Cooperativa Bagnini Cervia | Cervia si fa fare la pagella da Nomisma, il progetto è del Comune e di coop bagnini
Il sito delle spiagge di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, dove trovare informazioni su stabilimenti balneari, servizi, eventi, certificazioni ed ogni altro plus che rende unica la nostra costa.
Cervia, Romagna, spiagge, spiaggia, bagno, balneare, stabilimenti, stabilimento, turismo, Milano Marittima, Pinarella, Tagliata, riviera romagnola
20099
post-template-default,single,single-post,postid-20099,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Cervia si fa fare la pagella da Nomisma, il progetto è del Comune e di coop bagnini

Cervia si fa fare la pagella da Nomisma, il progetto è del Comune e di coop bagnini

Si chiama Cervia Equity ed è lo studio commissionato a Nomisma dal Comune di Cervia e dalla cooperativa bagnini per misurare l’affidabilità di economia e imprese cervese oltre al valore economico del territorio e del distretto turismo/mare.

Richiesto e sostenuto dal Comune e dalla Coop Bagnini di Cervia lo studio è  volto alla verifica ed espressione del valore territoriale in termini di Istituzioni, imprese e comunità. Il lavoro parte da una analisi del territorio dal punto di vista della affidabilità di economia e imprese, sistema imprenditoriale e attrattività dal punto di vista turistico per passare al benessere sociale, alla Governance pubblica e strumentazione a sostegno dell’economia.  Insomma una indagine sotto il profilo economico a tutto tondo sullo stato di fatto del territorio. Gli  stakeholder  fra cui associazioni di categoria, policy maker, imprese rilevanti per la nostra area e banche avranno un ruolo di rilievo importante in quanto chiamati a concorrere alla individuazione dei temi rilevanti oggetto di misurazione, alla raccolta di informazioni utili alla indagine e alla definizione condivisa  dell’impostazione del percorso di analisi e crescita. Verranno definiti indici di benessere creditizio  e indici di affidabilità finanziaria.

Una parte importante dell’indagine sarà dedicata al settore turistico con una valutazione della componente spiaggia e della sua incidenza nella scelta della meta di escursioni e vacanze nonché sulla capacità attrattiva della componente turistica del resto della filiera turistica ovvero di accoglienza, offerta gastronomica,  shopping , wellness, sport e  leisure.

L’indagine  turistica sarà svolta sulla base di interviste ad un campione di circa 500 fra turisti ed escursionisti con una indagine che  andrà a spaziare dalla notorietà del territorio, motivazioni di scelta con misurazione di fattori specifici, appeal della spiaggia, grado di soddisfazione, comportamenti di consumo. L’indagine sarà realizzata da un gruppo di lavoro che include Comune, Cooperativa Bagnini e gli esperti di Nomisma -società indipendente che realizza attività di ricerca e consulenza economica per imprese, associazioni e pubbliche amministrazioni, a livello nazionale e internazionale – con la collaborazione di CRIF società specializzata in sistemi di informazioni creditizie e business information -. I risultati dello studio saranno presentati e discussi in un prossimo convegno.

“Per un sistema economico come è il distretto turistico cervese, –  Dichiara il sindaco di Cervia Luca Coffari – avere dati adeguati è fondamentale, sia per tarare al meglio le politiche di sviluppo, sia per attrarre capitali e finanziamenti a sostegno dell’imprenditoria; per dare benzina alla crescita del territorio e agli investimenti. Questa ricerca portata avanti da uno dei migliori centri studi Italiani qual è Nomisma, sarà uno strumento molto utile per la governance dalla città, ma anche per accrescere l’attrattività finanziaria del territorio.”

“Il progetto Cervia Equity segue di pochi mesi quello sulla web reputation della spiaggia di Cervia.-dichiara Danilo Piraccini presidente cooperativa bagnini di Cervia -. Entrambi gli studi sono stati pensati con l’obiettivo di certificare il valore espresso dal nostro territorio, condizione indispensabile per favorire progetti, attrarre investimenti, promuovere sviluppo. La Cooperativa Bagnini afferma, anche in questa occasione, la sua capacità di promuovere interessi collettivi. Il progetto, che abbiamo affidato a Nomisma e condiviso con l’amministrazione, contribuisce a mostrare al mondo le performance espresse dalla nostra comunità, opportunità che certamente non sfuggirà agli investitori”.

Nella foto da sx Luca Dondi Consigliere delelgato di Nomisma, il Sindaco di Cervia Luca Coffari e Danilo Piraccini  Presidente della Cooperativa Bagnini