Festival dell’aquilone a Cervia fino a domenica
Il sito delle spiagge di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, dove trovare informazioni su stabilimenti balneari, servizi, eventi, certificazioni ed ogni altro plus che rende unica la nostra costa.
Cervia, Romagna, spiagge, spiaggia, bagno, balneare, stabilimenti, stabilimento, turismo, Milano Marittima, Pinarella, Tagliata, riviera romagnola
24166
post-template-default,single,single-post,postid-24166,single-format-standard,bridge-core-2.3.9,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Festival dell’aquilone a Cervia fino a domenica

Festival dell’aquilone a Cervia fino a domenica

0 Condivisioni

Fino a domenica 27 settembre si svolgerà la quarantesima edizione del Festival Internazionale dell’Aquilone Artevento. Per quattro giorni si potranno infatti ammirare centinaia di aquiloni nella spiaggia libera di Cervia. Il volo degli aquiloni è previsto dalle 10.00 alle 18.30 e sono presenti aquilonisti da tutta Europa.

Con la cerimonia delle bandiere, venerdì 25 settembre, alle ore 21.00 da Borgo Marina, verso Torre San Michele si inaugura ufficialmente questa edizione di Artevento, che vede molti artisti del vento esprimersi con opere e performance.  E’ il caso di Iqbal Husain (Pakistan), Eliana Mestriner (Italia) e Fredi Schafroth (Svizzera) e del loro “Omaggio a Federico Fellini nelle foto di Paul Ronald”.

La classica cerimonia delle bandiere sarà quest’anno dedicata al salvamento in mare. Lo si farà con ResQ – People Savig People e con Mediterranea. Fra gli altri, saranno presenti il Presidente e un membro del consiglio direttivo di ResQ – People Saving People, il giornalista di Famiglia Cristiana, Luciano Scalettari, e Danilo De Biasio, Vanessa Guidi, medico di Mediterranea, imbarcata sull’ultima missione di Mare. Insieme a Jasmine Cristallo e Mattia Santori, del movimento delle Sardine. Un salvagente firmato e decorato dagli aquilonisti provenienti da tutta Europa sarà donato, come simbolo di speranza.

ResQ è un’associazione nata a Milano nel Dicembre 2019 per volontà di un gruppo di amici e persone comuni, e presieduta dal giornalista Luciano Scalettari, che da oltre 30 anni si occupa di Africa, ResQ – People Saving People si unisce alle organizzazioni non governative per rinforzare il fronte del salvataggio dei migranti, insieme alla piattaforma italiana Mediterranea, già attiva dal 2018 con la Mare Jonio e alle altre navi della società civile. Intenzionato a raccogliere con un crowdfunding il denaro necessario per acquistare una nave da mettere in mare, questo progetto di solidarietà “che concretizza quanto richiesto dalla nostra Costituzione in termini di tutela della salute di tutti contro ogni discriminazione, interpreta un ideale non politico ma di umanità e per questo motivo sollecita la simpatia di chi come noi costruisce attraverso l’arte e la creatività una visione di inclusione, accoglienza e pace. Come sintetizza l’ex magistrato Gherardo Colombo, Presidente Onorario di ResQ: “è giusto che i migranti muoiano in mare? Se pensiamo che non sia giusto, allora rispondiamo di no. Poi discutiamo di tutto il resto.”