Una bicicletta gialla di 75 metri sulla spiaggia per salutare il Tour de France

Una bicicletta gialla di 75 metri sulla spiaggia per salutare il Tour de France

0 Condivisioni
È una bicicletta gialla di 75 metri quella che, insieme alla parola Cervia in blu, campeggia sulla spiaggia libera del lungomare di Cervia per strizzare l’occhio al passaggio del Tour de France – L’installazione, 75×80 metri, è stata realizzata dalla Cooperativa bagnini di Cervia per celebrare la Grande Boucle presso il Km0 della partenza che è posizionato proprio sul Lungomare cervese e che vedrà, domenica 30 giugno, sfrecciare 176 ciclisti – 220 tavole, 100 lettini, 200 kg di vernice sono stati usati per il gigantesco “beach dressing” in onore del terzo evento sportivo più famoso del mondo
Domenica 30 giugno passa dal Lungomare di Cervia, scelto come km0, l’attesissimo Tour de France e dalla spiaggia libera campeggia il saluto delle spiagge di Cervia con la grande bicicletta gialla allestita sulla sabbia, lunga 75 metri e alta 80, insieme alla scritta Cervia in blu.
Infatti, se il giallo è il colore del Tour de France, il giallo e il blu sono i colori cervesi, entrambi scelti per realizzare la grande scritta in onore della prestigiosa gara.
220 tavole, 100 lettini e 200 kg di vernice per un allestimento che dalla spiaggia libera si affaccia sul Lungomare Deledda, presso il Km0 della Grand Départ, per strizzare l’occhio agli incredibili atleti protagonisti della gara ciclistica più seguita del mondo, terzo evento sportivo dopo i Campionati mondiali di calcio e le Olimpiadi.
I 176 corridori, provenienti da Cesenatico, dovranno allinearsi sul water front di Cervia alle 12,35 per poi proseguire in direzione Ravenna. La festa che accompagna l’evento inizierà molto prima, verso le 10.30 con il passaggio della grade carovana pubblicitaria, composta da decine di veicoli, che transiteranno lungo le vie del percorso per distribuire gadget al pubblico.
Un omaggio dovuto quello delle spiagge di Cervia all’evento sportivo che incolla davanti a 200 televisioni in tutto il mondo circa 3 miliardi di spettatori per un evento seguito in 190 nazioni.