Cooperativa Bagnini Cervia | MODULO FEST 2016
Il sito delle spiagge di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, dove trovare informazioni su stabilimenti balneari, servizi, eventi, certificazioni ed ogni altro plus che rende unica la nostra costa.
Cervia, Romagna, spiagge, spiaggia, bagno, balneare, stabilimenti, stabilimento, turismo, Milano Marittima, Pinarella, Tagliata, riviera romagnola
19600
post-template-default,single,single-post,postid-19600,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

MODULO FEST 2016

MODULO FEST 2016

Dal 19 al 21 e il 27 e 28 giugno a Milano Marittima torna il collettivo MAGMA. L'”‘invasione” riguarda il luoghi abbandonati, dismessi e vissuti dal tempo. Luoghi affascinanti ed estetici .

Una storica discoteca abbandonata, due ex colonie e alcune vie del centro. Dai luoghi senza tempo, ai frequentati viali della ‘passeggiata’. Sono le location scelte per ‘Modulo Fest 2015’, un festival itinerante di cinque giornate che dal 19 al 21 e dal 27 al 28 giugno portmoerà a Milano Marittima performance di musica sperimentale, arti visive, mostre fotografiche, workshop e visite guidate alla scoperta di spazi dimenticati.

Torna a vivere il Woodpeker, l’ex discoteca nell’entroterra della località rivierasca, costruita a metà anni ’60 e abbandonata fino ai giorni nostri dopo l’incendio del 1970 che ne ha risparmiato solo l’affascinante cupola in ferro. E ancora, il Centro climatico marino, una delle colonie più antiche di Milano Marittima e la Colonia Montecatini, deserta dal 1998. Saranno teatro del programma pensato dal collettivo MAGMA, curato da Alex Montanaro, Ambrogio Sarni ed Enrico Minguzzi, in collaborazione con il Comune di Cervia.

Il festival segue il leit motiv delle passate iniziative di Magma: rivalutare zone in disuso coinvolgendo un pubblico eterogeneo, dando spazio ad artisti emergenti o già affermati attingendo entro i confini romagnoli, con uno sguardo anche oltre mura. Le giornate racchiuderanno diverse attività, tutte a ingresso gratuito, dalla mattina fino a notte.

Il Centro Climatico Marino sarà la base delle esposizioni durante le due settimane del festival. In mostra opere di Martin Romeo, Davide Girardi, Luca Conca, Enrico Minguzzi, Federica Di Carlo, Giulia Guerra, Enrico Ferrarini, Giacomo Carmagnona, Marcantonio Raimondi Malerba.

Le performance vedranno esibirsi: Vaghe Stelle, Godblesscomputers, Nicola Ratti, Oobe, Furtherset, Petit Singe, Luca Sigurtà, Futuro Tropicale, Osc2x, Caterina Barbieri, Simon Balestrazzi, Muvic, Osiris, Moho, 80mesh.

 

Location

– Centro Climatico Marino, viale 2 Giugno 96 (di fronte al grattacielo a mare).

– Woodpecker, via Nullo Baldini (parcheggio ristorante Casa delle Aie o maneggio Le Siepi).

– Colonia Montecatini, Traversa XXIV, via Giacomo Matteotti 212 (tra Colonia Varese e chiosco Pianeta Piada).

Info:

Ambrogio Sarni 349.1677845

Alex Montanaro 329.2908680

Mail: info@magma.zone