Cooperativa Bagnini Cervia | Il Campionato Italiano di Beach Volley al Fantini Club
Il sito delle spiagge di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, dove trovare informazioni su stabilimenti balneari, servizi, eventi, certificazioni ed ogni altro plus che rende unica la nostra costa.
Cervia, Romagna, spiagge, spiaggia, bagno, balneare, stabilimenti, stabilimento, turismo, Milano Marittima, Pinarella, Tagliata, riviera romagnola
22613
post-template-default,single,single-post,postid-22613,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Il Campionato Italiano di Beach Volley al Fantini Club

Il Campionato Italiano di Beach Volley al Fantini Club

Da venerdì 20 a domenica 22 luglio sulla spiaggia del Fantini Club di Cervia, si svolge  il quarto appuntamento stagionale con il Campionato Italiano Assoluto maschile e femminile.

La tappa del circuito organizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo arriverà al culmine di una settimana tutta dedicata al Beach Volley: già lunedì 16 e martedì 17 luglio si sono aperte le danze con la quinta tappa Under 19 (vinta dalle coppie Rizzi-Bottolo nel settore maschile e Aquilino-Ferrario nel femminile), mentre è in corso fino a giovedì 19 l’ottavo appuntamento con la categoria Under 21. Le coppie vincitrici di quest’ultima tappa avranno diritto a una Wild Card per il tabellone principale del Campionato Italiano Assoluto, mentre le seconde classificate accederanno alle qualificazioni. Anche questa tappa, come per le precedenti, ha fatto registrare una straordinaria affluenza di atleti: ben 101 le coppie iscritte (56 maschili e 45 femminili). 24 coppie per gender prenderanno parte alle qualificazioni, mentre le prime 10 di ogni tabellone sono già qualificate al main draw, che si concluderà domenica 22 luglio con semifinali e finali, trasmesse come sempre da Eurosport 2.
Di altissima qualità il tabellone femminile: le numero uno Giulia Toti e Jessica Allegretti (finaliste a Milano) dovranno confrontarsi con le coppie vincitrici delle prime tre tappe, nell’ordine Colombi-Breidenbach, Allegretti-Annibalini e Leonardi-Benazzi. Tra le iscritte ci sono ben tre coppie della Nazionale italiana: Gaia Traballi e Claudia Puccinelli sono al numero 9 del seeding, mentre Barboni-Costantini e Gradini-Varrassi parteciperanno alle qualificazioni, insieme alle atlete del Club Italia Scampoli-They e Piccoli-Orsi Toth. Entrano nel main draw anche Ferraris-Michieletto (n.5) e Sacco-Enzo (n.6), queste ultime vincitrici della medaglia di bronzo a Milano.
Ad aprire il tabellone maschile sono Tiziano Andreatta e Andrea Abbiati, reduci da un’impresa internazionale nel World Tour a Gstaad, concluso con un nono posto e soprattutto con la prestigiosa vittoria sui brasiliani Allison-Andrè. A seguire la coppia formata dal nazionale del Qatar di origine brasiliana Júlio e da Davis Krumins, già protagonisti nella tappa di Milano, e Matteo Cecchini con Davide Dal Molin. Carlo Bonifazi, unico atleta ad aver vinto due tappe in questa edizione del Campionato (con due compagni diversi), si ripresenta insieme a Fabrizio Manni dopo l’exploit milanese. Una Wild Card è stata assegnata al veterano Eugenio Amore con Luca Bigarelli.
La formula della tappa sarà quella ormai collaudata, con la giornata di venerdì 20 luglio interamente dedicata al tabellone delle qualificazioni sui 4 campi del Fantini Club; sabato 21 si giocheranno le gare dei due tabelloni principali a doppia eliminazione, mentre domenica 22 si disputeranno gli incontri decisivi per il podio. Una semifinale maschile e una femminile saranno trasmesse in diretta televisiva dalle 10.30 su Eurosport 2 (canale 211 del pacchetto Sky e 373 di Mediaset Premium), che successivamente manderà in onda in differita anche le due finali della tappa, a partire dalle 21. Le telecronache saranno curate da Gianmario Bonzi, Rachele Sangiuliano, Valentina Resta e Andrea Di Staso. L’evento sarà inoltre seguito dal media partner ufficiale, La Gazzetta dello Sport, attraverso l’inserto “V come Volley”.